METODO KNIASEFF

Boris Kniaseff ha acquisito la fama in particolare per il metodo di insegnamento della danza classica da lui elaborato, detto della “barre à terre” o “barre au sol” (sbarra a terra) dove vengono applicati i principi tecnici del balletto, con le regole e la successione di una normale “sbarra”, ma eseguendo gli esercizi in posizione supina, prona o seduta.

Sta di fatto che l’utilità del metodo è sia per i ballerini infortunati, cui permetteva di continuare ad esercitarsi senza far peso sull’arto malato, sia più in genere, per lavorare nel dettaglio sulle varie parti del corpo in modo isolato, senza il problema dell’equilibrio e della gravità, e con la calma e la distensione favorite dal supporto del suolo.